Costi per la realizzazione di un sito E-commerce
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]

yost.technology il servizio web più evoluto di sempre
per creare e gestire siti internet

Costi per la realizzazione di un sito E-commerce

Questa pagina va letta come un capitolo della guida on line per fare un sito, (menù a lato o link qui "Guida on line per fare un sito"), in cui si trattano un insieme di tematiche necessarie da analizzare quando si pensa di realizzare un sito aziendale (in questo caso sito e-commerce aziendale).

Si parla di costi, costi per la realizzazione di un sito e-commerce cercando di mettere in evidenza tutti i costi per la realizzazione di un sito e-commerce proprio per permettere a chi è veramente interessato ad investire in un sito di capire e analizzare il proprio contesto di lavoro. Capire i costi per la realizzazione di un sito e-commerce permette di spendere bene, di identificare un partner di lavoro adatto e, soprattutto, di fare un progetto di lavoro di 3/5 anni.

Aspetti tecnico strategici

Costi per la realizzazione di un sito E-commerce aspetti tecnici
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici

aspetti economici per la realizzazione di un sito e-commerce | yost.technology
  • Costi tecnici di un sito
  • Costi per la realizzazione di un sito vetrina
  • Costi per la realizzazione di un sito e-commerce
  • Costi strategici di un sito

Parliamo di vendita on line, ma andiamo dritti al punto: quanto costa realizzare un sito e-commerce? Per capire i i costi per la realizzazione di un sito e-commerce consigliamo sempre di suddividere la realizzazione in parti piccole quindi

  • Costi tecnici (Piattaforma, hosting, assistenza, mail server)
  • Costi realizzativi (Grafica, testi, immagini, ottimizzazione seo, foto, inserimenti se il materiale è fornito)
  • Costi pubblicitari (Tutto quello che può portare visitatori al sito, quindi ppc, social, newsletter, seo)

Sui costi tecnici facciamo subito due considerazioni perché per realizzare un sito e-commerce, in genere, si lavora

  • Completamente su misura
  • Con soluzioni tecniche gratuite (cms open source)

Da clienti abbiamo fatto entrambe le esperienze, da clienti ci siamo trovati a spendere per un progetto personalizzato con molte difficoltà sia per i soldi che sono tantissimi da tirar fuori sia perché il dialogo con i programmatori è complesso visto che a volte cose semplici da spiegare implicano giorni di lavoro; il mondo open source, invece, non ci piace perché non si ha mai controllo tecnico e davanti ad esigenze o problematiche non si ha una chiara risposta per il cliente che spende. Non è facile calcolare i costi e si ha sempre una piattaforma lenta, poco sicura e con tante esigenze tecniche visto che servono tantissimi aggiornamenti.

La nostra idea è stata molto "semplice", se da clienti abbiamo avuto molte difficoltà perché non proporre noi un servizio tecnico per fare siti in grado di evitare tutti i disservizi che abbiamo riscontrato? La piattaforma/servizio deve essere

  • Facile da usare
  • Sicuro
  • Veloce
  • Con costi chiari nel tempo
  • Avere tutto quello che serve ad un sito e un sito non può non avere già nello start up

Se si vogliono capire i costi per la realizzazione di un sito e-commerce è importante riuscire a quantificare tutto l'insieme in modo chiaro a partire proprio dalla piattaforma che non può avere ogni giorno costi non preventivati.

  • 2790 euro per la versione start up
  • 5950 euro per la versione advanced, in cui si hanno maggiori  opzioni di marketing per presentare i prodotti

Costi annuali sia per il dominio che per l'amministrazione chiari da contratto.

  • 29 euro/mese se si mettono in vendita fino a 30 prodotti
  • 59 euro/mese se si mettono in vendita fino a 150 prodotti
  • 79 euro/mese se si mettono in vendita fino a 300 prodotti
  • 129 euro/mese se si mettono in vendita "N" prodotti

Massima trasparenza anche per i costi del dominio e del servizio mail

  • 20,00 euro + iva per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro + iva all'anno per lo spazio base (1 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 200 mb )
  • 149,00 euro + iva all'anno per lo spazio avanzato (5 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 500 mb)
  • 299,00 euro + iva all'anno per lo spazio top (10 gb di spazio, 10 caselle mail professionali da 1gb)
  • 35,00 euro + iva all'anno all'anno per aggiungere fino a 30 caselle mail
  • 65,00 euro + iva all'anno per un 3° livello (1 gb di spazio)
  • 99,00 euro + iva all'anno per un 3° livello (5 gb di spazio)
  • 49,00 euro + iva all'anno per servizio ssl
  • 49,00 euro + iva all'anno per IP dedicato
  • Servizio back up mail server da 50 + iva all'anno, servizio a consuntivo

  • Aggiunta spazio mail server (da sommare ai costi del dominio) 10 gb a 90 euro + iva all'anno (7,50 euro + iva al mese)
  • Aggiunta spazio mail server (da sommare ai costi del dominio) 25 gb a 180 euro + iva all'anno (15,00 euro + iva al mese)
  • Aggiunta spazio mail server (da sommare ai costi del dominio) 50 gb a 300 euro + iva all'anno (25,00 euro + iva al mese)

La fatturazione del servizio è annuale, nel caso i servizi fossero attivati in un secondo momento, il costo sarà allineato alla scadenza annuale del dominio.

Comunicazione, descrizioni e inserimenti

Meritano una certa priorità i costi di inserimento dei contenuti nei prodotti perché, sempre, si pensa che basti una foto ed un prezzo accattivante per vendere, "almeno Amazon sembra fare questo" per molti, ma se vogliamo vendere, invece, dobbiamo investire su un inserimento prodotti curato e dettagliato (Amazon non cura molto le descrizioni, è vero, ma spende milioni di dollari al mese per arrivare a nuovi clienti ed offre una serie di servizi di reso e garanzia che nessuno riesce a superare).

Dobbiamo presentare il prodotto, le possibili varianti, i colori, far capire perché il nostro è migliore di altri, specificare costi e tempi di spedizione. Tradotto in ore lavorative almeno 1 ora, in molti casi anche 2 ore; tradotto in costi si parte da 50 euro + iva.

Facciamo presto a fare due calcoli, uno store con 100 prodotti costa, solo nelle loro descrizioni, almeno 5000 euro (ci sono prodotti che si inseriscono molto facilmente, ci sono prodotti che necessitano  anche di 3 ore di lavoro per essere presentati al meglio ma, indicativamente, calcoliamo un costo medio di 4000/6000 euro).

Perché investire nell'inserimento prodotti quando si fa un sito e-commerce?

Si deve investire nell'inserimento prodotti quando si fa un sito e-commerce perché è solo il testo che ci permette di comunicare qualcosa al cliente che arriva nel sito. Se anche le strategie di comunicazione sono basate su pubblicità diretta del sito (ppc pay per click), ricordiamo sempre che descrivere bene un prodotto è sempre importante perché quando un cliente spende per comperare qualsiasi prodotto, vuole esserne informato.

I grossi colossi hanno una reputazione importante, che non sempre un sito aziendale riesce ad avere nei primi anni di attività. Un cliente si fida di amazon, a prescindere, un cliente si fida meno di un qualunque sito che trova on line, soprattutto se vede che i testi non sono così coerenti e curati.

Si deve far capire lo spessore dell'azienda, si deve far capire la serietà dell'azienda, si deve far capire la qualità dell'azienda e dei prodotti che tratta, si deve rassicurare ed il modo in cui si descrive un prodotto è il primo passo per avvicinare un cliente (del resto, se guardiamo il tutto da clienti che comperano on line, un sito non curato, con descrizioni sommarie, che garanzie potrebbe dare?).

Si deve prestare attenzione a specificare costi di spedizione, tempi di spedizione, metodi di pagamento (molti prediligono pay pal perché è veloce ma anche perché tutela e fa un po' da "garante").

Quanto costa la grafica di un sito e-commerce?

La grafica di un sito e-commerce parte da un costo di almeno 4000 euro perché:

  • Si ha un sito vetrina (diverse pagine e categorie)
  • Si ha una parte store (diverse pagine e categorie)
  • Si ha una pagina specifica per il prodotto con varianti o correlati
  • Si ha una pagina registrazione cliente
  • Si ha una pagina pagamenti, spedizioni
  • Si ha una pagina riepilogo ordine

Sono diversi contesti che necessitano di sfumature diverse. Lavorare su una grafica personalizzata per un sito e-commerce significa investire molte ore di lavoro per realizzare la grafica e per convertire il tutto in linguaggio web, il css del sito. Si parla di grafiche personalizzate, si parla di uno studio mirato non di un adattamento o di una realizzazione con dei generatori (aspetto tecnico importante da capire nelle fasi iniziali, un cms gratuito ha pretese diverse e permette di avere grafiche anche gratuite).

Grafica responsive o grafica diversa in base al device che il cliente usa per navigare?

Anche questo aspetto può cambiare i costi e si deve analizzare in base al settore che si tratta perché se in linea di massima si lavora molto di più su una versione pc della grafica e ad un successivo adattamento, è possibile che il prodotto/settore preferisca una personalizzazione su diversi device. Fuori discussione che si deve essere on line con almeno grafiche responsive e si deve per forza di cose considerare che nei prossimi anni, mentre il numero di pc fissi sembra essere stabile nei prossimi 10 anni, si alzerà notevolmente l'utilizzo di tablet e smartphone.

Pagine, seo o ppc in un sito e-commerce

Che si scelga di arrivare al cliente finale attraverso una visibilità naturale, si parla di seo o di visibilità senza spendere nei motori di ricerca o si scelga di spendere nel pay per click, si deve sempre e comunque pensare che un cliente, quando arriva al nostro sito, deve trovarsi una pagina curata e dettagliata. Se si spende solo in pubblicità, aspetto che vedremo nei costi post messa in rete, senza pensare a cosa far trovare al cliente, si sta spendendo male e non si ha chiaro come funziona il mondo del web.

Questa stessa pagina, ogni pagina della guida on line che stiamo proponendo, ha richiesto ore di lavoro per la stesura perché si sta cercando di contestualizzare al meglio un aspetto economico importante che riguarda la spesa per realizzare un sito, vista nella sfumatura del fare fisicamente il lavoro.

Un cliente che arriva in questa pagina, dopo la lettura, deve capire che

  • Fare un sito costa
  • Per fare un sito si parte da un'idea
  • Si sviluppa un progetto
  • Si fa una scelta tecnica
  • Si fa fisicamente il lavoro grafico e dei contenuti
  • Si spende nel post messa in rete in pubblicità varie

Di certo chi cerca on line con google "Costi per la realizzazione di un sito E-commerce" si aspetta risposte, forse più spicce, capiamo, ma si aspetta di capire realmente tutti i costi per la realizzazione di un sito E-commerce, senza fantomatiche offerte, senza pacchetti tutto compreso, senza preventivi che dicano una cifra che non si può capire se non nel valore economico assoluto (cosa significa un numero senza capirne il valore?).

 

 

 

Inserito il:09/01/2017 11:20:16
Ultimo Aggiornamento:03/02/2020 09:51:41

yost.technology

Il sistema più semplice ed intuitivo per creare e gestire siti internet professionali

amdweb_logo_foot.PNG virtualeitaliano.PNG lanewsletter-net.PNG faiconoscerelatuaazienda.it

In evidenza

yost.technoloy è la piattaforma per fare siti proposta come servizio per le aziende che vogliono avere assistenza e...
leggi..
Avere un servizio tecnico permette di investire molto sulle strategie
leggi..
Imparare a gestire gli investimenti è il primo passo per il successo aziendale...
leggi..
yost.technology