Costi per la realizzazione di un sito E-commerce
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
yost.technology la piattaforma più evoluta di sempre
per creare e gestire siti internet

Costi per la realizzazione di un sito E-commerce

Questa pagina va letta come un capitolo della guida on line per fare un sito, (menù a lato o link qui "Guida on line per fare un sito"), in cui si tratta un insieme di tematiche necessarie da analizzare quando si pensa di realizzare un sito:

Aspetti tecnico strategici

Costi per la realizzazione di un sito E-commerce aspetti tecnici
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici

aspetti economici per la realizzazione di un sito e-commerce | yost.technology
  • Costi tecnici di un sito
  • Costi per la realizzazione di un sito vetrina
  • Costi per la realizzazione di un sito e-commerce
  • Costi strategici di un sito

Parliamo di vendita on line, ma andiamo dritti al punto: quanto costa realizzare un sito e-commerce? Vale sempre la premessa: parliamo solo di costi di realizzo, senza costi tecnici e senza costi strategici perché vogliamo far chiarezza e far capire che fare un sito non è facile, né economico, né immediato. Più riusciamo a suddividere i costi, più è chiaro il loro valore nel dettaglio e più è chiara l'analisi di un preventivo.

Come nel sito vetrina, precedente capitolo della nostra guida on line per fare un sito, dobbiamo calcolare

  • costi per realizzare i contenuti
  • costi per inserire i prodotti
  • eventuali costi fotografici
  • costi grafici

Diamo subito priorità ai costi di inserimento dei contenuti nei prodotti perché, sempre, si pensa che basti una foto ed un prezzo accattivante per vendere, "almeno amazon sembra fare questo" per molti, ma se vogliamo vendere, invece, dobbiamo investire su un inserimento prodotti curato e dettagliato (amazon non cura molto le descrizioni, è vero, ma spende milioni di dollari al mese per arrivare a nuovi clienti).

Dobbiamo presentare il prodotto, le possibili varianti, i colori, far capire perché il nostro è migliore di altri, specificare costi e tempi di spedizione. Tradotto in ore lavorative almeno 1 ora, in molti casi anche 2 ore; tradotto in costi si parte da 50 euro + iva.

Facciamo presto a fare due calcoli, uno store con 100 prodotti costa, solo nelle loro descrizioni, almeno 5000 euro (ci sono prodotti che si inseriscono molto facilmente, ci sono prodotti che necessitano  anche di 3 ore di lavoro per essere presentati al meglio ma, indicativamente, calcoliamo un costo medio di 4000/6000 euro).

Perché investire nell'inserimento prodotti quando si fa un sito e-commerce?

Si deve investire nell'inserimento prodotti quando si fa un sito e-commerce perché è solo il testo che ci permette di comunicare qualcosa al cliente che arriva nel sito. Se anche le strategie di comunicazione sono basate su pubblicità diretta del sito (ppc pay per click), ricordiamo sempre che descrivere bene un prodotto è sempre importante perché quando un cliente spende per comperare qualsiasi prodotto, vuole esserne informato.

I grossi colossi hanno una reputazione importante, che non sempre un sito aziendale riesce ad avere nei primi anni di attività. Un cliente si fida di amazon, a prescindere, un cliente si fida meno di un qualunque sito che trova on line, soprattutto se vede che i testi non sono così coerenti e curati.

Si deve far capire lo spessore dell'azienda, si deve far capire la serietà dell'azienda, si deve far capire la qualità dell'azienda e dei prodotti che tratta, si deve rassicurare ed il modo in cui si descrive un prodotto è il primo passo per avvicinare un cliente (del resto, se guardiamo il tutto da clienti che comperano on line, un sito non curato, con descrizioni sommarie, che garanzie potrebbe dare?).

Si deve prestare attenzione a specificare costi di spedizione, tempi di spedizione, metodi di pagamento (molti prediligono pay pal perché è veloce ma anche perché tutela e fa un po' da "garante").

Quanto costa la grafica di un sito e-commerce?

La grafica di un sito e-commerce parte da un costo di almeno 4000 euro perché:

  • si ha un sito vetrina (diverse pagine e categorie)
  • si ha una parte store (diverse pagine e categorie)
  • si ha una pagina specifica per il prodotto con varianti o correlati
  • si ha una pagina registrazione cliente
  • si ha una pagina pagamenti, spedizioni
  • si ha una pagina riepilogo ordine

Sono diversi contesti che necessitano di sfumature diverse. Lavorare su una grafica personalizzata per un sito e-commerce significa investire molte ore di lavoro per realizzare la grafica e per convertire il tutto in linguaggio web, il css del sito. Si parla di grafiche personalizzate, si parla di uno studio mirato non di un adattamento o di una realizzazione con dei generatori (aspetto tecnico importante da capire nelle fasi iniziali, un cms gratuito ha pretese diverse e permette di avere grafiche anche gratuite).

Grafica responsive o grafica diversa in base al device che il cliente usa per navigare?

Anche questo aspetto può cambiare i costi e si deve analizzare in base al settore che si tratta perché se in linea di massima si lavora molto di più su una versione pc della grafica e ad un successivo adattamento, è possibile che il prodotto/settore preferisca una personalizzazione su diversi device. Fuori discussione che si deve essere on line con almeno grafiche responsive e si deve per forza di cose considerare che nei prossimi anni, mentre il numero di pc fissi sembra essere stabile nei prossimi 10 anni, si alzerà notevolmente l'utilizzo di tablet e smartphone.

Pagine, seo o ppc in un sito e-commerce

Che si scelga di arrivare al cliente finale attraverso una visibilità naturale, si parla di seo o di visibilità senza spendere nei motori di ricerca o si scelga di spendere nel pay per click, si deve sempre e comunque pensare che un cliente, quando arriva al nostro sito, deve trovarsi una pagina curata e dettagliata. Se si spende solo in pubblicità, aspetto che vedremo nei costi post messa in rete, senza pensare a cosa far trovare al cliente, si sta spendendo male e non si ha chiaro come funziona il mondo del web.

Questa stessa pagina, ogni pagina della guida on line che stiamo proponendo, ha richiesto ore di lavoro per la stesura perché si sta cercando di contestualizzare al meglio un aspetto economico importante che riguarda la spesa per realizzare un sito, vista nella sfumatura del fare fisicamente il lavoro.

Un cliente che arriva in questa pagina, dopo la lettura, deve capire che

  • fare un sito costa
  • per fare un sito si parte da un'idea
  • si sviluppa un progetto
  • si fa una scelta tecnica
  • si fa fisicamente il lavoro grafico e dei contenuti
  • si spende nel post messa in rete in pubblicità varie

Di certo chi cerca on line con google "Costi per la realizzazione di un sito E-commerce" si aspetta risposte, forse più spicce, capiamo, ma si aspetta di capire realmente tutti i costi per la realizzazione di un sito E-commerce, senza fantomatiche offerte, senza pacchetti tutto compreso, senza preventivi che dicano una cifra che non si può capire se non nel valore economico assoluto (cosa significa un numero senza capirne il valore?).

 

 

 

Inserito il:09/01/2017 11:20:16
Ultimo Aggiornamento:15/04/2017 10:42:43

yost.technology

Il sistema più semplice ed intuitivo per creare e gestire siti internet professionali

amdweb_logo_foot.PNG virtualeitaliano.PNG lanewsletter-net.PNG faiconoscerelatuaazienda.it

In evidenza

yost.technology nasce come start up e diventa nel tempo un sito completamente personalizzato...
leggi..
Aspetti strategici per fare della vendita on line, un punto di forza aziendale...
leggi..
La web agency non dovrebbe essere un semplice fornitore, ma piuttosto un partner...
leggi..
yost.technology