Quanto costa realizzare un sito internet?
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
yost.technology la piattaforma più evoluta di sempre
per creare e gestire siti internet

Parliamo di prezzi...

Abbiamo cercato di raggruppare in questa categoria una serie di pagine-spunto che permettano di capire, a chi vuole farsi un'idea dei costi di un sito, come analizzarli e come contabilizzarli.

  • Costi tecnici con realtiva manutenzione e assistenza
  • Costi per realizzare il sito, dalla grafica alla realizzazione dei contenuti
  • Costi post messa in rete o pubblicitari

Ci sono temi che abbiamo trattato anche nella guida (utile per fare una panoramica intera)

Quanto costa realizzare un sito internet?

Parliamo di un argomento molto gettonato e molto delicato: quanto costa realizzare un sito internet? Ovvio che chi fa siti sorride alla domanda e ovvio che tutti rispondono con una domanda: che sito vuoi?

Vediamo allora di fare un po' di chiarezza, vediamo di dare qualche spunto per capire in piena autonomia quanto costa realizzare un sito internet cercando di sviscerare i passaggi che caratterizzano la realizzazione e cercando di dare loro un valore che permetta, a chi si avvicina al web, di rendersi conto proprio quanto costa realizzare un sito internet.

Noi, per fare un sito, e per fare chiarezza sui costi, parliamo di

  • progetto iniziale
  • scelta tecnica
  • contenuti
  • post messa in rete

Questi passaggi ci permettono di mettere le basi per iniziare a quantificare lavoro, tempi e costi. Dobbiamo capire che, in base all'esperienza che abbiamo, il progetto deve essere approfondito; se non abbiamo esperienza, se non ci sono chiari concetti come visibilità, seo, progress, fare un po' alla volta, raccogliere informazioni dai clienti per analizzare i nostri contenuti, dobbiamo spendere un po' di tempo e avere l'adeguata consulenza per fare chiarezza, perché capire questi concetti ci aiuta a spendere meglio, nel tempo, e capire quanto costa realizzare un sito internet nel suo insieme.

Dobbiamo fare un'altra premessa: se vogliamo capire quanto costa realizzare un sito internet, perché se ci aspettiamo un pacchetto tutto compreso senza troppe "rotture", siamo lontani dal concetto di sito internet come strumento di lavoro.

Il sito deve essere un punto di partenza, ecco perché parliamo di strumento di lavoro e dobbiamo poterlo sfruttare al meglio per arrivare a nuovi clienti, per comunicare, per far capire chi siamo e cosa facciamo.

Ribadiamo il concetto: se vogliamo un pacchetto chiuso, con chi siamo, cosa facciamo, dove siamo, form contatti, cerchiamo chi fa il lavoro a meno soldi perché l'utilità del sito, nel tempo, sarà irrilevante; se l'idea è sì di fare un sito, magari anche spendendo poco per iniziare, ma capirne i meccanismi e arrivare a svilupparlo nel tempo, ecco alcune idee, interessanti perché innovative che, grazie allo sviluppo di yost.technology, possiamo proporre.

Il progetto del sito: un costo importante per la realizzazione

Noi partiamo sempre dal consigliare un progetto, cercando di far capire al cliente cosa si può fare con un sito e cosa si deve fare prima di avere un sito. Se un'impresa arriva a cercare il web significa che ha voglia di arrivare a nuovi clienti, almeno nel 95% dei casi e, questo, implica un'accurata analisi iniziale.

Un primo errore che si commette è quello di cercare chi fa il sito e si arrangia, perché senza la nostra supervisione e senza la nostra esperienza si rischia solo di perdere tempo. Un'azienda esperta che fa siti, non può sapere come lavoriamo e cosa facciamo per questo è importante definire, da subito, cosa ci aspettiamo dal sito e dalla sua realizzazione.

Si inizia a parlare di visibilità, di nuovi clienti, di strategie social o di strategie di web marketing per arrivare pian piano alla fatidica questione: i soldi.

Quanto costa realizzare un sito internet?

Il prezzo varia da come sono fatti i testi, dalla grafica, da cosa ci aspettiamo, dalla visibilità che vogliamo dargli e da come pensiamo di arrivare al cliente finale. Se riusciamo a capire il costo del singolo ingrediente possiamo capire il costo d'insieme con più facilità.

La grafica stessa è un ingrediente che può costare qualche centinaio di euro se si sceglie on line qualche pacchetto pre-confezionato, ma può costare anche diverse migliaia di euro se parliamo di studio grafico personalizzato e se parliamo di lavoro su css fatto da professionisti. Ricordiamo sempre che quello che vediamo nel sito è niente rispetto a tutto il lavoro tecnico che c'è dietro al sito. Un lavoro veloce, performante, esaustivo e magari anche bello da vedere, richiede mesi di lavoro e grafiche fatte da esperti, non da software che, a random (a caso) fanno abbinamenti di colori e di menù delle pagine.

Il progetto stesso ha dei costi se vogliamo farlo in modo approfondito e non dobbiamo esserne stupiti, dopo una prima fase conoscitiva dove si valuta se c'è compatibilità lavorativa, si inizia a mettere le basi del progetto. È già lavoro e non può essere gratuito questo aspetto a meno che la web agency non lo faccia in pochi minuti, ma lo vediamo più come un semplice preventivo che un progetto di lavoro.

Aspetti tecnici, parte cruciale della realizzazione di un sito

Ci sono tre macro aspetti tecnici da analizzare prima di realizzare un sito:

  • un sito gratuito (ci sono costi realizzativi e post messa in rete e costi indefiniti sull'assistenza)
  • un sito assistito (costi tecnici chiari, ci sono sempre costi realizzativi e post messa in rete)
  • un sito su misura (i prezzi sono impegnativi)

Ogni soluzione apre un mondo di soluzioni "simili" e questo è un aspetto da analizzare bene se vogliamo capire quanto costa realizzare un sito internet.

Chi sta leggendo, si potrebbe annoiare, lo capiamo ma, attenzione, perché se sottovalutiamo questi aspetti rischiamo di spendere male. Sono molte le aziende che ci contattano perché non hanno accessi nel loro sito, perché spendono troppo nella pubblicità a pagamento, perché non sono ben posizionati nei motori di ricerca e sono spesso clienti che si sono annoiati quando si stavano informando. Il nostro consiglio è sempre quello di cercare di capire perché è l'unica strada che ci permette di investire nel tempo e non di spendere.

Non perdiamo troppo tempo su offerte gratuite o software economici che si trovano on line, (cms open source o software che costano qualche decina di euro) perché un'azienda che cerca nel web nuovi clienti deve avere, secondo il nostro parere, uno strumento e una realizzazione che siano idonei e controllati, non una soluzione gratuita che nel tempo costa molto, non è sicura e richiede impegno tecnico che l'azienda non dispone. Avete letto bene, le soluzioni gratuite costano molto nel tempo perché serve aggiornarle in continuazione e spesso serve esperienza per farlo. Non a caso si propongono sempre con pacchetti paralleli di assistenza che parte da 50 euro al mese.

open source qualità o comodità?

joomla, wordpress, drupal, prestashop, oscommerce sono soluzioni gratuite, non controllate tecnicamente dalla web agency che la propone e hanno bisogno costante di assistenza, sono molto pesanti (sito lento) perché pensate per fare un po' tutto e pensate per chi non ha esperienza (il compromesso di farle per tutti implica lentezza tecnica). Sono proposte che le web agency fanno perché sono comode per loro, specialmente se non si ha personale che sia in grado di programmare, sono facili da istallare e non hanno costi di start up nonostante chi le propone chiede in genere qualche migliaio di euro. Se si pensa di investire in queste soluzioni è importante avere consapevolezza sui pro e sui contro, prima di spendere.

Pacchetti tecnicamente assistiti

Ci sono web agency che propongono il loro lavoro e la loro tecnologia ma spesso si prende paura per i costi. Se i sistemi open source hanno costi indefiniti, si prende paura se vengono fatte proposte a 5/600 euro all'anno e si inizia a fare un conteggio nei 3/5 anni che può spaventare.

Non è la chiarezza che deve spaventare è il "dopo vediamo" che deve spaventare tanto che, sentiamo spesso, clienti che parlano di aver sostenuto costi di assistenza anche di 2500 euro all'anno per soluzioni gratuite. I pacchetti tecnicamente assistiti sono chiari e hanno costi chiari perché garantiscono assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo, almento questo è quanto proponiamo noi con yost.technology. Dobbiamo capire cosa viene proposto, dobbiamo capire se possiamo fare e cosa in autonomia e valutare i costi nel tempo.

L'estremo opposto sono le soluzioni pensate e realizzate su misura ma anche qui poche parole perché in genere chi le adotta non si chiede certo quanto costa realizzare un sito internet, ma ha l'adeguata esperienza per affiancare la web agency nella realizzazione, è consapevole dei costi, dei tempi e delle difficoltà del percorso realizzativo.

Perché yost.technology?

yost.technology nasce proprio per proporre nel mercato una nuova opportunità a tutte le aziende che hanno provato ma sono state deluse, hanno capito l'importanza del fare un sito professionale ma non hanno la forza di fare da subito un progetto su misura e cercano soluzioni in progress.

Yost.technology è un punto di partenza, completo che permette nel tempo di arrivare ad una realizzazione completamente su misura. È assistito perché c'è uno staff che sviluppa e controlla la struttura tecnica e ha costi iniziali di tutto rispetto perché possiamo avere on line un sito vetrina con

  • 65 euro di dominio (costo annuale che varia in base allo spazio che serve al sito)
  • 199 euro di costo istallazione e scelta grafica, scelta possibile su web.gestionesiti.it dove troviamo anche opzioni a pagamento
  • 299 euro all'anno per l'amministrazione del sito (costo opzionale perché un'azienda valuta nel tempo se vuole gestire o meno il sito in autonomia)

Per un sito e-commerce abbiamo

  • 149 euro di dominio (costo annuale che varia in base allo spazio che serve al sito)
  • uno start up di 299 euro e un canone mensile che varia in base al numero di prodotti che vogliamo mettere in vendita
    • 29 euro se mettiamo in vendita fino a 30 prodotti
    • 59 euro se mettiamo in vendita fino a 150 prodotti
    • 79 euro se mettiamo in vendita fino a 300 prodotti
    • 129 euro se mettiamo in vendita "N" prodotti

Il dominio per il primo anno costa 65 euro (offerta limitata), mentre per gli anni successivi costa

  • 20,00 euro per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro per lo spazio di base (250mb di spazio, 3 caselle mail da 100 mb e 1 gb di traffico)
  • 149,00 euro per lo spazio di avanzato (500 mb di spazio, 5 caselle mail professionali da 200 mb e 3 gb di traffico)
  • 299 euro per lo spazio top (2 gb di spazio, 10 caselle mail professionali da 200 mb e 5 gb di traffico)

Si consiglia l'attivazione dei servizi

  • ssl a 23 euro all'anno
  • ip dedicato a 49 euro all'anno

Come ribadiamo sempre, sono costi tecnici che ci permettono di sfruttare un servizio tecnico assistito. Dobbiamo sempre aggiungere un costo di inserimento prodotti che può essere anche nullo se si decide di fare in autonomia e dobbiamo considerare un costo post messa in rete cioè pubblicità, social vari, e quanto serve in base al progetto iniziale.

  • Con yost.technology possiamo usare la piattaforma e lavorare in autonomia, quindi pagare solo i costi tecnici
  • Con yost.technology possiamo usare la piattaforma e avere un servizio assistito nella realizzazione con costi personalizzati
  • Con yost.technology possiamo usare la piattaforma e avere da subito un lavoro personalizzato con progetto chiaro nei tempi e nei costi

Quanto costa realizzare un sito internet?

Ricordiamo sempre che ci sono 3 tipi di costi

  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi (una tantum)
  • Costi post messa in rete (progress, pubblicità varie)

Altro aspetto che ci preme mettere in evidenza, in questo caso proprio riferito alle 3 macro categorie di soluzioni tecniche che troviamo on line per realizzare il nostro sito, è che yost.technology non è una via di mezzo, non è un pacchetto chiuso, a pagamento che ci vincola a lavorare con quanto offerto, ma un punto di partenza, completo e implementabile nel tempo.

Completo perché abbiamo cercato di dare nel prezzo una soluzione che non abbia bisogno di opzioni per lavorare, implementabile perché su misura possiamo fare ogni tipo di personalizzazione.

Contenuti e post messa in rete, un costo del sito che spesso non è chiaro nella realizzazione

I contenuti del sito per molte web agency è un semplice copiare quanto ha fornito il cliente (noi sconsigliamo sempre di fare in casa i testi), ma se ci stiamo informando e vogliamo capire quanto costa realizzare un sito internet, i contenuti sono una voce molto delicata.

Un testo ottimizzato seo, e qui ci rifacciamo al progetto iniziale, giusto per far capire quanto sia importante il progetto per parlare di costi, è un lavoro che oltre a richiedere competenza, richiede tempo e analisi di mercato. Un cliente che si vuol far trovare per il settore che tratta o per un prodotto che vende, deve investire nei testi e nella loro comunicazione. Se vogliamo chiarezza su quanto costa realizzare un sito internet, dobbiamo aver chiaro che un testo seo costa DA 150 euro a pagina. Se il nostro sito prevede un lavoro di centinaia di pagine, dobbiamo aver chiaro che non si parla di qualche migliaio di euro e, altro aspetto importante, è un costo che dobbiamo conoscere prima di spendere.

Parlare di seo significa parlare di stesura testi, parlare di seo significa parlare di strategia, parlare di seo significa parlare di progetto chiaro nel tempo e di lavoro in progress per almeno qualche anno.

I nostri ragionamenti sono generali e servono per dare spunti di riflessione ai clienti che cercano con google quanto costa realizzare un sito internet ma ogni sito ha la sua storia e la sua strategia. Diventa importate la collaborazione azienda-web agency non solo per la spesa ma proprio per la qualità del lavoro finale.

Se produciamo vino, se produciamo pellame, se produciamo qualsiasi cosa, è normale che non siamo in grado di fare i testi di un sito ed è normale che a farli sia la web agency che abbiamo scelto: non è normale che non abbiamo consapevolezza su cosa ci sia da fare.

Il post messa in rete nella realizzione di un sito, è una continuazione del progetto e della realizzazione dei contenuti perché in base a quanto fatto ci preoccupiamo di farlo conoscere e anche questi costi sono spesso molto sfocati.

  • Social network
  • Pubblicità a pagamento PPC
  • Mail marketing, importante iniziare da subito a lavorare per costruire il database
  • Seo

Notiamo spesso che i clienti non hanno chiaro che ci sono costi anche dopo aver pubblicato il sito se si vuole arrivare a nuovi clienti (ecco l'importanza del progetto) e questo conferma le nostre politiche aziendali: chiarezza e consapevolezza prima di spendere. Progetto, scelta tecnica, contenuti, post messa in rete.

Quanto costa realizzare un sito internet

Non è facile quantificare quanto costa realizzare un sito internet nel suo insieme ma se abbiamo capito cosa serve per fare un sito siamo in grado di analizzare meglio un preventivo e le sue voci. Un'offerta economica che non specifica la piattaforma, la grafica, la strategia seo, il ppc, la presenza nei social o semplicemente che salta alcuni aspetti è un'offerta che nel tempo avrà sorprese economiche, un'offerta con tutto compreso a poche migliaia di euro è un'offerta che nel tempo porterà sorprese economiche; un progetto che parla nel suo insieme di tutto è un investimento che porterà l'azienda ad essere trovata e avere nuovi clienti.

Inserito il:12/06/2016 10:50:35
Ultimo Aggiornamento:03/03/2017 12:18:46

yost.technology

Il sistema più semplice ed intuitivo per creare e gestire siti internet professionali

amdweb_logo_foot.PNG virtualeitaliano.PNG lanewsletter-net.PNG faiconoscerelatuaazienda.it

In evidenza

yost.technology nasce come start up e diventa nel tempo un sito completamente personalizzato...
leggi..
Aspetti strategici per fare della vendita on line, un punto di forza aziendale...
leggi..
La web agency non dovrebbe essere un semplice fornitore, ma piuttosto un partner...
leggi..
yost.technology