Spese annuali sito aziendale
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
yost.technology la piattaforma più evoluta di sempre
per creare e gestire siti internet

Spese annuali sito aziendale

Quando si parla di spese annuali sito aziendale si parla di un argomento abbastanza delicato perché si parla di soldi in un contesto strategico e pubblicitario come il sito aziendale.

Troppi clienti credono ancora che il sito, una volta realizzato, possa stare on line senza costi e senza altri lavori quando invece è giusto mettere in evidenza che sì, ci sono spese annuali in un sito aziendale  sono spese tecniche, pubblicitarie e realizzative.

Facciamo un passo indietro e analizziamo bene la realizzazione di un sito attraverso uno schema di lavoro che amdweb identifica come punto di partenza, cercando di capire dove sono le variabili che determinano costo annuali nella gestione/realizzazione di un sito.

Aspetti tecnico strategici

Costi per la realizzazione di un sito vetrina
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

Costi per la realizzazione di un sito vetrina | yost.technology
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Si parte sempre da un progetto iniziale dove si definisce cosa serve all'azienda. Il sito deve diventare strumento di lavoro e spesso servono mesi per vedere i primi risultati quindi un approccio strategico su misura permette di definire il tipo di lavoro più adatto alle esigenze dell'azienda.

La parte tecnica, quella che nello schema ci piace chiamare scelta tecnica è una variabile che ha dei costi annuali nel sito aziendale, costi che cambiano in base alla scelta fatta.

Un'azienda valuta tra

  • cms gratuiti, piattaforme open source quindi soluzioni per fare siti che tutti possono usare "senza costi".
  • cms o soluzioni in licenza dove ogni azienda propone quanto ha sviluppato e gli accordi sono sempre da analizzare di volta in volta.
  • soluzioni su misura, dove tutto è fatto su specifiche esigenze aziendali e quindi anche i costi devono essere analizzati caso per caso.

La parte tecnica di un sito è una di quelle variabili che ha dei costi quindi è fondamentale capire bene ogni scelta e le relative conseguenze. I cms gratuiti non hanno costi di start up, si scaricano e si istallano nel server, operazione che spesso non serve nemmeno fare perché compresa nei servizi hosting, ma necessitano nel tempo di molta manutenzione, soprattutto quando si usano componenti aggiuntivi quindi attenzione alla scelta.

amdweb lavora in tutte e tre le direzioni, ovviamente con costi differenti perché nel contesto open source se un cliente si arrangia nelle gestione non ha costi, se cerca assistenza si lavora con tariffa oraria (50 euro + iva) ed il costo dipende appunto dai tempi di intervento.

Molti clienti lamentano poca chiarezza sui costi di gestione di un sito ma come azienda si è notato che alla base di queste lamentele ci sono scelte tecniche open source quindi ribadiamo l'importanza della scelta tecnica e delle consapevolezza prima ancora della scelta.

Costi tecnici dei servizi amdweb con yost.technology

amdweb propone yost.technology, servizio ideato e sviluppato dallo staff per le realtà che vogliono gestire un sito e avere sempre assistenza tecnica compresa nel prezzo. yost.technology, infatti permette di gestire un sito vetrina, un blocg o un sito e-commerce e viene proposto senza vincoli, con costi chiari nel tempo e con possibili implementazioni "su misura" con costi una tantum in base al lavoro richiesto.

L'offerta amdweb consiste nel proporre il cms yost.technology in una versione di start up dove si ha l'essenziale per partire e una versione advanced dove si possono gestire eventi a scadenza, post (riquadri che rimandano ad una specifica pagina), i contatti da database quindi dal pannello amministrativo del sito oltre alla mail, e gli eventi anche attraverso un'applicazione per dispositivi.

  • La versione start up per realizzare un sito vetrina costa 1590 euro, la versione advanced costa 3590 euro.

Il servizio hosting è dedicato, ed esclusivo solo per i clienti amdweb che usano yost.technology, posta elettronica professionale, servizio protocollo ssl, assistenza tecnica sempre compresa nel servizio, ottimizzazione tecnica seo avanzata, grafiche responsive, guida on line, script social e predisposizione per script di analytics. yost.technology permette di avere anche una gestione interna e report degli accessi, un servizio che permette di analizzare e confrontare i dati di google.

  • yost.technology può essere anche blog, costo 2990 euro con la versione start up sito vetrina con gestione autori e pagine dove, previa login, è possibile commentare.

La versione blog può essere applicata anche al servizio advanced vetrina al costo di 4850 euro.

  • yost.technology può essere anche sito e-commerce sito e-commerce infatti si propone una versione start up da 2790 euro e una versione advanced da 5950 euro.

Le differenze sono legate ad una serie di servizi di marketing avanzato che permettono di gestire in maniera agevolata, l'inserimento dei prodotti e proporre al cliente finale delle agevolazioni sull'acquisto multiplo o su pacchetti di prodotti.

La versione start up per realizzare un sito e-commerce, comprende:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Gestione indipendente dei prodotti (menu, foto, gallery, testi)
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di google)
  • Form contatti
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione forme di pagamento (opzionale il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma
  • Guida on line che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della struttura

La versione advanced comprende in aggiunta la gestione delle varianti, la gestione di kit di prodotti o offerte su acquisti multipli di un prodotto (i servizi advanced sono servizi da analizzare in base alle singole esigenze del cliente).

Lo store ha dei costi di gestione tecnica che variano in base al numero dei prodotti che si mettono on line, ecco uno schema in prospettiva:

I costi del servizio e-commerce, dopo 6 mesi si quantificano come segue (proponiamo anche una proiezione nel medio lungo termine):

Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 30 prodotti on line
  • Costo mensile 29 euro
  • Costo annuale 348 euro
  • Costo 3 anni 1044 euro
  • Costo 5 anni 1740 euro
  • Costo 10 anni 3480 euro
Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 150 prodotti on line
  • Costo mensile 59 euro
  • Costo annuale 708 euro
  • Costo 3 anni 2124 euro
  • Costo 5 anni 3540 euro
  • Costo 10 anni 7080 euro
Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 300 prodotti
  • Costo mensile 79 euro
  • Costo annuale 948 euro
  • Costo 3 anni 2844 euro
  • Costo 5 anni 4740 euro
  • Costo 10 anni 9480 euro
Quanto costa un sito e-commerce in 10 anni?

Fino a "N" prodotti
  • Costo mensile 129 euro
  • Costo annuale 1548 euro
  • Costo 3 anni 4644 euro
  • Costo 5 anni 7740 euro
  • Costo 10 anni 15480 euro

Si parla dei costi tecnici nel medio lungo termine, per trasparenza e per mermettere ad ogni azienda di fare un piano investimenti concreto e veritiero.

Questi esposti sono costi del servizio amdweb (non tutti i servizi in licenza hanno queste caratteristiche).

Costi annuali per il dominio dedicato con amdweb (prezzi validi solo per i clienti che usano yost.technology)

  • 20,00 euro per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro per lo spazio di base (1 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 200 mb )
  • 149,00 euro per lo spazio di avanzato (5 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 500 mb)
  • 299,00 euro per lo spazio top (10 gb di spazio, 10 caselle mail professionali da 1gb)
  • 35,00 euro all'anno per aggiungere fino a 30 caselle mail
  • Opzione mail server dedicato con ip e protocollo ssl personale, a partire da 249,00 euro l'anno con fino a 50 mail comprese e 50 gb

È possibile avere un sito vetrina senza costi annuali?

con amdweb è possibile avere un sito senza costi tecnici annuali, si paga solo il rinnovo del dominio ed il servizio ssl. L'assistenza è sempre compresa nel prezzo. Il costo di 299 euro l'anno è per l'amministrazione del sito che se non viene usata non si paga.

Spese annuali sito aziendale per advertising

Un ultimo aspetto da analizzare quando si parla di spese annuali sito aziendale sono i costi della pubblicità, intesa sia come costo per sponsorizzazioni varie che come costo per le strategie seo (può essere visto come un costo realizzativo in progress).

Il ppc, pagamento di click a google, piuttosto che facebook, piuttosto che altri motori di ricerca è una voce spesa annuale per il sito aziendale che dipende sempre dal progetto iniziale, non è un costo obbligatorio come il dominio, giusto per fare chiarezza, è una voce spesa annuale e strategica per il sito aziendale che l'azienda valuta di fare rispetto alle proprie disponibilità o rispetto al progetto fatto.

Se si deve fare una distinzione, giustamente per evidenziare le spese annuali sito aziendale,  giusto distinguere

  • i costi tecnici con il dominio, ssl, assistenza tecnica del sito (costi obbligatori)
  • i costi di sviluppo, costi per migliorie nel sito o per erogare servizi aggiuntivi (costi opzionali)
  • i costi di adv, costi che variano dalle strategie (costi opzionali)

Queste distinzioni servono anche per capire che certi costi possono essere gestiti a piacimento dall'azienda stessa che può trovare personale interno o supporto esterno da web agency specializzate. Una cosa preme mettere in evidenza quando si parla di spese annuali sito aziendale, che ci sono e che per funzionare un sito deve essere costantemente aggiornato.

 

Inserito il:01/10/2018 09:45:39
Ultimo Aggiornamento:01/10/2018 10:41:51

yost.technology

Il sistema più semplice ed intuitivo per creare e gestire siti internet professionali

amdweb_logo_foot.PNG virtualeitaliano.PNG lanewsletter-net.PNG faiconoscerelatuaazienda.it

In evidenza

yost.technology nasce come start up e diventa nel tempo un sito completamente personalizzato...
leggi..
Aspetti strategici per fare della vendita on line, un punto di forza aziendale...
leggi..
La web agency non dovrebbe essere un semplice fornitore, ma piuttosto un partner...
leggi..
yost.technology