L'importanza dei contenuti di un sito
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]

yost.technology il servizio web più evoluto di sempre
per creare e gestire siti internet

L'importanza dei contenuti di un sito

È fondamentale capire, prima di iniziare qualsiasi lavoro on line, l'importanza dei contenuti di un sito perché i contenuti, quindi le pagine scritte, sono l'unico modo che ha il sito per comunicare con il cliente/visitatore.

Si parla e si consiglia di far fare la stesura dei testi ad esperti Copy Writer o esperti Seo in base alle esigenze o alle strategie che si adottano, perché non è facile parlare a chi non conosce l'azienda ed il settore che tratta, non è facile scrivere senza dar per scontato "chi siamo", "cosa facciamo" e "come lavoriamo" tanto che, quasi sempre, quando si sottovaluta questo passaggio, ci si trova con un sito che non vede nessuno se non si attuano strategie a pagamenti per far arrivare traffico.

Tutti pensano alla grafica, pochi analizzano la parte tecnica, quasi nessuno stanzia un budget adeguato alla stesura dei testi ed il risultato finale è un sito che costa molto ma non vale nulla.

Del resto, se ci pensiamo, una web agency non proprio professionale può far leva sulle cose che si vedono, la grafica appunto, quindi, la strategia di molti è che fare il sito bello è più facile ed efficace che farlo funzionante.

  • Un cliente con un sito che gli piace non si pone il problema di capire se è funzionale o meno specialmente nei suoi primi approcci al web.
  • Un cliente con un sito che gli piace non si mette a controllare che posizione ha il suo sito cercandone i contenuti con Google, al massimo, lo cerca per nome e trovandolo in prima pagina nella maggior parte dei casi, o meglio sempre se si usano nomi di fantasia, è contento e aspetta, paziente, i contatti dei clienti.
  • Un cliente con un sito che gli piace, non si mette a leggere e analizzare il messaggio del suo sito perché entra in un meccanismo strano dove dà tutto per scontato e non si pone il problema che, chi non lo conosce, non è in grado di capire nulla dei suoi contenuti proprio perché non sono scritti per arrivare a nuovi clienti.

Si salta una logica abbastanza semplice in queste fasi, ci si dimentica del perché si naviga e di cosa, da clienti, si cerca in un sito. Sembra che l'obiettivo che ha spinto l'azienda ad investire nel sito non sia più così chiaro e ci si dimentica che il fine è arrivare a nuovi clienti.

Ci succede spesso di chiedere al cliente che ci contatta perché non ha risultati un parere sul suo sito e ci si rende conto che mai il sito è stato analizzato in questo modo. Leggendo a voce alta il "chi siamo" o il "cosa facciamo", non si arriva al punto, non si dice nulla, anzi, peggio,  si usano una serie di frasi fatte che rendono banali 30 anni di storia aziendale.

L'importanza dei contenuti di un sito

Sostanza o apparenza? Ma senza sostanza, chi vede il sito?

Purtroppo per parlare dell'importanza dei contenuti di un sito si apre un'eterna questione difficile da capire per chi non ha esperienza: meglio la sostanza quindi testi e risposte o l'apparenza quindi sito curato solo nella grafica che comunica a slogan? Meglio puntare su una buona impressione (senza pensare a chi darla) o farsi trovare?

Noi si consiglia sempre l'approccio in progress, soprattutto quando ci si rende conto che realizzare un sito aziendale ha costi importanti coordinando immagine e sostanza.

Il testo genera traffico e fa trovare il sito a clienti interessati; la grafica deve rendere piacevoli i contenuti niente più!

Perché un cliente dovrebbe visitare il nostro sito?

Uno dei tanti aspetti da analizzare, se vogliamo capire l'importanza dei contenuti è proprio questo, perché un cliente dovrebbe visitare il nostro sito? Perché un cliente dovrebbe perdere il suo tempo per leggere, magari, sciocchezze come quanto siamo bravi, belli e professionali se il nostro sito non dice in realtà nulla di concreto su specifici argomenti?

Non si dimentichi mai che un cliente come in un click arriva in un sito, con un altro click può cercare alternative.

Prendiamo proprio questa pagina come esempio, scritta per farci trovare e dare un nostro punto di vista su una questione delicata della realizzazione di un sito: l'importanza dei contenuti. Un cliente cerca con Google l'importanza dei contenuti di un sito e trova nelle prime posizioni (sono interessanti le prima 3 pagine di risposte di google) questo testo, che parla proprio de: l'importanza dei contenuti di un sito si trova a leggere una serie di considerazioni, per noi importanti, sulla realizzazione di un sito, sulla scelta tecnica, sui costi e sull'importanza dei contenuti.

Chi ha fatto la ricerca trova il sito yost.technology, progetto di Consulenze e strategie web di Matteo Duso e questo è un dato importante perché

  • Diamo una risposta su l'importanza dei contenuti in un sito
  • Il cliente è interessato ad approfondire l'argomento web e stesura contenuti
  • Il cliente trova spunti per capire quanto i testi possano fare la differenza
  • Il cliente trova soluzioni (non fare in casa, non fare tutto subito, work in progress e analisi su come un cliente cerca e cosa si aspetta di trovare)

L'importanza dei contenuti di un sito emerge sotto vari punti di vista: cliente interessato, visibilità, investimento che abbassa il suo costo ogni volta che un cliente cerca, in questo caso si parla de l'importanza dei contenuti di un sito (a differenza, ad esempio del ppc, che ha sempre costi nuovi).

Come scrivere i testi di un sito?

Il nostro consiglio è quello di scrivere i testi di un sito cercando sempre di dare precise risposte a precise domande che il cliente farebbe di persona. Prezzi, qualità, metodi sono alla base della comunicazione in un sito aziendale!

Ci si aspetta qualche spunto che non sia troppo banale, (siamo nel mercato da anni, siamo i migliori, siamo l'azienda con il prezzo più basso sono slogan pericolosi senza un contesto) ci si aspetta un ragionamento logico e concreto che faccia capire come investire e quanto è importante farlo, perché per parlare di sito, di testi e di presenza nel web si deve per forza parlare di investimento concetto chiaro a chi ha esperienza, concetto che si sta facendo chiaro per chi ha sottovalutato questo step ed ha realizzato un sito che non sta portando nessuna miglioria all'azienda!

Se iniziamo a parlare di come siamo bravi a scrivere, se iniziamo a dire che siamo on line da anni e il nostro lavoro è fare testi, di certo non diciamo nulla di nuovo a chi cerca di capire dove sta tutta questa importanza dei contenuti di un sito. Google rileva questo contenuto come inutile già nella sua prima parte di indicizzazione ma se anche tecnicamente il sito o la pagina sono fatti bene e ci presenta nelle prime posizioni, quando si rende conto che un cliente esce abbastanza in fretta dalle pagine, il posizionamento organico peggiora pian piano fino a scomparire.

L'esempio ci è proprio utile per fare questo testo, un testo che sia di impatto, che sia di sostanza quindi se cerchiamo di approfondire l'argomento, l'importanza dei contenuti di un sito, dobbiamo avere degli input concreti e che ci permettano di capire nel suo insieme quanto e perché una pagina è importante.

Perché sono importanti i testi di un sito?

I testi di un sito sono importanti perché

  • Spiegano "chi siamo", "cosa facciamo", "come lavoriamo"
  • Ci fanno trovare nuovi clienti e clienti interessati perché cercano proprio quei contenuti
  • Possiamo proporre i nostri prodotti
  • Permettono di spiegare come lavora l'azienda

Quanto è facile scrivere i testi di un sito?

Scrivere i testi di un sito è complesso, molto complesso anche se capire il concetto dell'importanza della qualità del testo può sembrare molto semplice. Tanto è semplice il concetto quanto è complicato metterlo in pratica ma, attenzione, che noi siamo i primi clienti e navigatori del web quindi con qualche accortezza e qualche punta di criticità possiamo renderci conto se quello che diciamo nel sito è esaustivo o superficiale. Dobbiamo cambiare punto di vista, dobbiamo leggere il tutto da clienti o, se vogliamo fare da soli, scrivere i testi per i clienti (linee guida di Google).

Da clienti siamo in grado di capire se un sito è utile o meno, se ci dà sostanza, risposte o se ci spinge a cercare altrove. È ovviamente facile fare un testo, è difficile farlo bene!

Ma il cliente legge i testi di un sito?

Impariamo sempre a contestualizzare l'argomento perché parlare dell'importanza dei contenuti di un sito è un argomento che pretende spazio e testo quindi un cliente interessato deve leggere per evirare di spendere inutilmente.

Un cliente legge se interessato all'argomento e se il testo lo spinge alla lettura.

Molti utenti si sono fermati prima di arrivare questa parte ma ricordiamo che fare un sito e ottimizzarlo seo significa investire 100/150/200 euro a pagina e un sito piccolo per Google è un sito che ha 200 pagine. Se facciamo qualche calcolo ci rendiamo conto che forse prima di buttare soldi è meglio capire e leggere, confrontarsi, avere diversi prospetti e una seria opinione perché anche il contatto diretto a volte è molto poco attendibile nella fase in cui ci si informa. Se siamo consapevoli siamo più forti ed è sempre più complicato essere presi in giro.

Quanto costa scrivere i testi di un sito?

Le proposte commerciali che troviamo on line, parlano di siti completi a meno di 1000 euro, le proposte che si trovano on line parlano di siti ottimizzati seo a cifre che non possono essere reali perché solo per scrivere una pagina, non tutti i contenuti di un sito si spende almeno 50 euro; se parliamo di testo ottimizzato seo, si parte da almeno 100 euro, tenendo presente che prima si dovrebbe fare un minimo di progetto  con relativo piano redazionale per paralre di seo (un costo di partenza di almeno 1500 euro).

Un settaggio tecnico come yost.technology costa nella versione start up 1590 euro (versione avanzata della piattaforma 3590 euro) e per fare un sito dobbiamo pensare al post messa in rete quindi, social, mail marketing, ppc e altre forme pubblicitarie che ci permettano di avere visibilità.

Aspetti tecnico strategici

Costi per la realizzazione di un sito vetrina
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

Costi per la realizzazione di un sito vetrina | yost.technology
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Dobbiamo avere le idee chiare per capire i prezzi minimi per i testi di un sito e dobbiamo avere sempre una certa collaborazione con chi li realizza perché sono la nostra immagine nel web, sono la nostra azienda, sono la nostra storia e, come già detto, l'unico modo per comunicare con un cliente che visita il sito.

Inserito il:07/06/2016 15:46:27
Ultimo Aggiornamento:03/02/2020 12:14:42

yost.technology

Il sistema più semplice ed intuitivo per creare e gestire siti internet professionali

amdweb_logo_foot.PNG virtualeitaliano.PNG lanewsletter-net.PNG faiconoscerelatuaazienda.it

In evidenza

yost.technoloy è la piattaforma per fare siti proposta come servizio per le aziende che vogliono avere assistenza e...
leggi..
Avere un servizio tecnico permette di investire molto sulle strategie
leggi..
Imparare a gestire gli investimenti è il primo passo per il successo aziendale...
leggi..
yost.technology