Listino prezzi per fare un sito
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
yost.technology la piattaforma più evoluta di sempre
per creare e gestire siti internet

Listino prezzi per fare un sito

Si cerca un listino prezzi per fare un sito, in genere, perché non sono mai chiari i costi delle web agency e non sono mai chiare le proposte "tutto compreso" tanto facili da trovare quanto poco chiare nel tempo.

Attenzione, però, che più che un listino prezzi per fare un sito, è più utile capire come lavora una web agency, che costi orari ha e, non da meno, le competenze, perché non tutto in un sito può essere a listino, soprattutto se ci sono personalizzazioni esclusive da fare.

Si è pensato per anni di fare un sito e farlo bene così da non doverci più pensare per qualche tempo ma l'evoluzione della tecnologia, l'invasione di cellulari e tablet hanno portato a cambiare le esigenze di un sito aziendale che diventa sempre più un mezzo di comunicazione live quindi parlare di listino prezzi per fare un sito diventa sempre più delicato.

Listino prezzi per fare un sito | yost.technology

Cosa sapere per fare un sito?

Partiamo da una semplice analisi sulle cose da sapere per fare un sito perché permettono di fare chiarezza sui costi e sulla comprensione di un eventuale listino prezzi per fare un sito.

Due macro categorie da analizzare: una tecnico strategica e una, conseguenza, economica. Conseguenza perché in base a delle scelte iniziali possiamo spendere di più subito e meno nel tempo o scegliere di spendere poco o niente nella fase di start up ma avere nel tempo costi costanti e poco prevedibili su assistenza o affiancamenti vari.

Tra le cose da sapre per fare un sito è giusto mettere l'accento su alcuni dettagli perché

  • fare un sito non è facile né economico (parliamo di un sito che deve funzionare, sia esso per la vendita on line o per presentare l'azienda a nuovi potenziali clienti)
  • scrivere nel sito non è un aspetto da banalizzare, soprattutto se si sceglie la seo per essere trovati
  • fare un sito costa, soprattutto se si parla di sito aziendale (chi regala qualcosa?)
  • un sito non può essere gestito senza esperienza
  • una web agency deve essere un partner che sì realizza il sito, ma che consiglia nel tempo strategie e investimenti

Andiamo con ordine e facciamo la prima analisi sugli aspetti importanti di un sito:

Aspetti tecnico strategici

Costi per la realizzazione di un sito vetrina
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
Aspetti economici

Costi per la realizzazione di un sito vetrina | yost.technology
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Sono premesse importanti soprattutto se si cerca chiarezza su un listino prezzi per fare un sito perché in base alle scelte i prezzi cambiano per questo è importante capire cosa si compera e a che condizioni. Quando con yost.technology si scrive che l'assistenza tecnica è sempre compresa nel prezzo significa che non ci sono costi sorpresa, in nessun caso, e questo è possibile solo perché si è ideatori del progetto e si è gli unici a metter mano sulla sua gestione tecnica.

  • Nessun aggiornamento a carico dell'utente, anche fisicamente vengono fatti dallo staff
  • Tutte le personalizzazioni saranno compatibili nel tempo, perché solo lo staff mette mano nel codice sorgente del progetto

Analizzando gli step importanti per fare un sito possiamo capire che ci sono proprio tre tipologie di costi:

Il costo tecnico, importante da definire nell'immediato ma, non da meno, anche nel medio lungo termine perché se un sito si realizza per essere strumento di lavoro serve lungimiranza. Quando si faranno 5000 accessi al giorno, quanto costerà il dominio? Quando si faranno 5000 accessi al giorno cambieranno i costi della sicurezza o per le performance del sito?

Con yost.technology non succede nulla perché la piattaforma nasce per essere uno strumento di lavoro e si pensa a migliorie tecniche su macchine dedicate con traffico molto maggiore.

Il costo realizzativo cambia in base al lavoro che si intende fare: una grafica personalizzata ha costi che partono da qualche migliaio di euro ed è normale che non possiamo confrontarla con siti che propongono grafiche a qualche decina di dollari ma al di là del costo è il prodotto e l'ottimizzazione finale da analizzare perché un sito performante e veloce nasce proprio da un assemblamento ottimizzato di ogni sua piccola parte.

Testi, immagini, basi di strategie partono proprio dalla realizzazione che non è fornire testi e foto e aspettarsi l'inserimento nel progetto, questo lo si può fare da soli, visto che oramai anche gli editor di testo correggono errori ortografici e aiutano a formattare.

Il costo post messa in rete è sempre un costo che si tende a non menzionare perché è un costo molto importante. Una strategia ppc, gisto per capire di cosa si sta parlando, ha costi mensili di qualche migliaio di euro; una strategia personalizzata seo, stessa cosa quindi parlare di post messa in rete per un sito aziendale significa parlare di un costo medio di 15/18 mila euro all'anno, normale non parlarne tanto prima di iniziare, no?

In tutto questo la parte tecnica fa una differenza mostruosa perché fare la scelta sbagliata significa avere un sito lento, macchinoso e poco ottimizzato per i motori di ricerca.

listino prezzi per fare un sito?

Non è facile mettere in piazza un listino, dunque perché il prezzo del sito cambia in base alle richieste che vengono fatte e avere consapevolezza permette di avere lucidità e concretezza nel chiedere una specifica realizzazione.

Normale che se si sceglie un sito vetrina, si forniscono testi e immagini alla web agency i costi sono contenuti, ancor più normale che se si vuole un qualcosa di personalizzato, assistenza tecnica, strategica e affiancamento in tutta la fase realizzativa e post messa in rete, l'investimento deve essere molto diverso.

Anche parlare di costo orario è complicato, sempre nel contesto listino prezzi per fare un sito perché se un professionista non ha lavoro, accetta anche compensi di qualche decina di euro l'ora ma se si è obiettivi e si cerca professionalità anche il web ha costi impegnativi quindi normale che si parta da almeno 50/60 euro l'ora (in certi casi è meglio fare un accordo mensile).

Cosa sapere prima di iniziare?

  • Che fare un sito non costa poco
  • Che fare un sito non è facile
  • Che lo staff dei gradi colossi, in generale, non ha più budget ma solo maggior consapevolezza quindi spende di più e non sono impazziti se lavorano su misura e spendono per la pubblicità diverse migliaia di euro al giorno lo fanno perché sanno che bisogna investire per avere un sito che funziona

 

 

Inserito il:20/08/2017 12:15:16
Ultimo Aggiornamento:04/09/2018 12:18:23

yost.technology

Il sistema più semplice ed intuitivo per creare e gestire siti internet professionali

amdweb_logo_foot.PNG virtualeitaliano.PNG lanewsletter-net.PNG faiconoscerelatuaazienda.it
yost.technology